ADSL MACERE e COLUBRO – Aggiornamento!!!

Finalmente è
arrivata!

Oggi 18/10/2010 è
FINALMENTE DISPONIBILE  la commercializzazione dell’ADSL a Macere e Colubro. cosi come è dimostrato dal sito Wholesale Telecom Italia.  


Un piccolo riassunto delle puntate precedenti:

Esattamente dal lontano 2005 quando, al disinteresse del gestore di telefonia causa valutazione economica, se ne occupò invece la Regione Lazio nel famoso piano PICOLAB (Progetto Larga banda Piccoli Comuni), in quell’occasione furono stanziati dei fondi per il periodo 2005-2007 per consentire la copertura del servizio anche per i piccoli comuni.  Nel periodo 2006-2008 anche la Provincia di Roma iniziò ad occuparsi del problema e stanziò altri fondi per un progetto per la realizzazione di un sistema d’interconnessione wireless per i comuni della XI Comunità Montana “Castelli Romani e Prenestini” e per la fornitura di servizi connessi. Con questi progetti, soprattutto il PICOLAB, ha permesso la copertura della Banda Larga al territorio di Artena soddisfacendo circa il 78% della popolazione.
Le zone escluse da questi progetti sono state Macere e Colubro che per la loro copertura necessitavano interventi più onerosi sulla centrale di Macere servente le utenze della popolazione di Macere e Colubro.
 

Nel periodo 2008-2010la Regione Lazio e Infratel Italia S.p.A. hanno stipulato un accordo con il duplice scopo di:
1) Abbattere il digital divide in cui ricade parte della popolazione;
2) Potenziare l’infrastruttura a banda larga nelle pubbliche amministrazioni.
Ho avuto personalmente tre contatti con la società Infratel:
Nel novembre 2008 ha confermato che nel progetto rientrava anche la copertura della centrale di Macere ma che erano ancora nella fase di progettazione;
Nel gennaio 2009 ha relazionato sul progetto elaborato nel dicembre 2008 che prevedeva prioritarie le aree aventi la percentuale maggiore di popolazione servita e che si articolava in due fasi:
la prima fase (1a e 1b) sarebbe stata completata ad inizio 2010; la seconda fase (2a e 2b) completata entro il 2010.
L’attività per l’implementazione dell’ADSL a Macere si collocava nella fase 1b, quindi che sarebbe stata completata entro i primi mesi del 2010.
A metà giugno 2009 ci ha confermato che i lavori erano nella fase operativa e che tutto procedeva come da piano.
La sola richiesta ufficiale da parte delle istituzioni per la copertura delle zone di Macere e Colubro è datata 16 febbraio 2010, in piena campagna elettorale.
La risposta di Telecom Italia, non tarda a venire, il servizio verrà commercializzato a Settembre 2010.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: