Artena, in consiglio la “Guerra delle Scuole”. Petrichella: “il riordino dei due plessi scolastici va concordato con tutti”

La “guerra delle scuole” di Artena si trasferisce dalla carta e dalla strada al consiglio comunale, dove l’amministrazione guidata dal Sindaco Petrichella con l’importante supporto dell’ex Sindaco Pecorari in qualità di esperta del settore essendo stata molti anni al provveditorato regionale ha cercato una volta per 
Leggi il seguito

Lettera di protesta

Lettera di protesta del comitato dei genitori nei riguardi dell’Amministrazione Comunale di Artena

Nuove proteste dei genitori degli alunni che chiedono garanzie sul futuro dei figli e migliori condizioni scolastiche. I genitori degli alunni lamentano lo spepero di denaro pubblico che si ha con l’affitto dei container (circa 40.000 euro/anno), invece di usare i soldi per una soluzione più idonea ai loro bambini, come l’utilizzo delle aule dell’asilo San Marco o altre struttura, che esiste da sempre come struttura di accoglienza con servizi igienici, spazi per il gioco ecc. ma la soluzione finale dell’Amministrazione è quella dei container.

La lettera dei genitori dei bambini.

 

 

 

 

 

 Anche il giornale La Tribuna dei Castelli è intervenuto sull’accaduto

Leggi il seguito

Rifatta via Maggiore non con selci tradizionali, ma con moderni sampietrini

Il centro storico di Artena perde il lastricato originale di via Maggiore.
selciato_modernoIn occasione della festa della Madonna delle Grazie del 19/05/2012 l’Amministrazione comunale ha deciso di cambiare il lastricato di via Maggiore che porta a Santa Croce. Il lastricato poteva essere rifatto con i selci originali, che sono poco lavorati e un pò meno precisi nella loro fattezza, ma conferiscono al paese il valore storico e architettonico del tempo che era da preservare e non da sostituire con moderni sanpietrini.
E cosi si è perso per sempre il lastricato di una delle strade più importanti del centro storico, via Maggiore, molte sono state le lamentele dei cittadini per questa scelta dell’Amministrazione, che ha avuto la fretta di fare i lavori.
Il centro storico in passato è stato già oggetto di interventi non conformi alla maggior parte dei paesini del Lazio e dell’Umbria, come sostituire le lanterne in stile ‘800 con quelle tipiche dei paesi della Campania.

Leggi il seguito

Cambia l’Amministrazione ma Musica e Registi sempre gli stessi

musicasemprelastessaNel 2002 venne approvato con delibera n. del 26/04/2002 il progetto della nuova viabilità che doveva collegare piazza De Angelis a valle gelata.

Tale progetto della nuova viabilità attraversava varie particelle di terreno tra cui quella della Lari s.r.l., e che tale collegamento avrebbe costituito il primo corso di Artena e dal centro di Artena si poteva arrivare fino a valle dell’oste con notevole sviluppo urbanistico della futura città (vedi planimetria).

Nel 2005 il Consiglio comunale invece di portare avanti il progetto della viabilità, ha approvato con delibera n. 30 del 12 marzo 2005, la variante al PRG a favore della Lari s.r.l.;

cioè quando ancora era valida la delibera del progetto della nuova  viabilità l’Amministrazione Comunale,  aveva approvato nel 2005 su un lotto interessato dalla nuova viabilità  una variante al PRG.
Ovviamente nelle dichiarazioni dei consiglieri comunali, non risulta traccia di queste “errori Amministrativi”,perché sono più importanti gli interessi degli amici degli amici, che gli interessi dei cittadini.

Cambiando l’Amministrazione non è cambiata la musica ed i registi sono sempre gli stessi, infatti l’Amministrazione  Pecorari pur potendo vanificare l’accordo di programma, era sufficiente non ratificare l’accordo di programma entro 30 giorni (come indicato all’art.5 del  BUR del 24/12/2008 n. 732) a pena di decadenza senza conseguenze per il Comune, aveva steso il tappeto rosso al complesso immobiliare con la ratifica dell’accordo di programma relativo alla variante urbanistica proposta dalla società Lari S.r.l. nell’ambito del Patto Territoriale delle Colline Romane e cosi anziché avere il nuovo corso di Artena che avrebbe collegato il centro di Artena alla periferia della città e valorizzato tutte le particelle interessate dal nuova viabilità,  ci ritroviamo  i palazzi, grazie a questi brillanti Amministratori Comunali.

Ecco le dichiarazioni politiche di Velli e Mattozzi

Leggi il seguito