Il M5S ad Artena c’è, c’è stato e ancor più ci sarà CON I FATTI E NON CON LE PAROLE

Tra circa un anno ci saranno ad Artena le nuove elezioni comunali.
I cittadini a Cinque Stelle già lavorano per formare una squadra che sappia garantire da subito una Amministrazione comunale operativa.
A tal fine il M5S ad Artena darà le deleghe a tutti i Presidenti delle Contrade, delle Associazioni a vario titolo , pro loco e di assistenza , protezione civile , centro anziani , coordinamento e servizio alla cittadinanza, affinché si possano meglio affrontare e sviluppare le problematiche d’ogni ambito civico.
Si stanno di già esaminando profili per poter individuare le figure più adatte a ricoprire l’incarico di Assessore comunale per ogni competenza amministrativa e di gestione territoriale, per la civica convivenza e per il necessario coordinamento e sviluppo delle attività produttive.
Chiunque, ogni cittadino che volesse dare la propria disponibilità, è invitato ad inviare il curriculum a grilliartena@grilliartena.it , saranno resi pubblici solo dopo l’esito del voto e in caso di vittoria del M5S , il giovedi , dopo lo spoglio .

Chiamata pubblica per la selezione degli assessori
Il Movimento 5 Stelle di Artena indice una chiamata pubblica al fine di selezionare le persone che saranno chiamate a ricoprire la carica di Assessore Comunale .
I candidati potranno orientarsi nella scelta del settore verso cui indirizzare la propria candidatura, in coerenza con le loro competenze tra le seguenti aree tematiche per le quali si richiede interesse:
• Territorio e sicurezza;
• Ambiente e beni comuni;
• Cultura e sport;
• Sviluppo e attività produttive;
• Politiche e servizi sociali
Chi fa l’assessore è chiamato all’onere di dover dare esecuzione amministrativa alle linee politiche decise dalla maggioranza del Consiglio ed è quindi responsabile dell’uso delle risorse a disposizione per il suo settore di competenza. Questi elementi ne fanno una figura centrale e altamente fiduciaria del Sindaco: oltre al carattere di lealtà verso di lui e verso i cittadini, l’assessore deve avere anche competenze e una irreprensibilità che l’attuale sistema partitico non garantisce.
Il Movimento 5 Stelle ha quindi deciso di aprire questo rapporto di fiducia a tutti i cittadini e a tutte quelle professionalità spesso inespresse all’interno del nostro paese. La chiamata pubblica è aperta a tutti i cittadini e le cittadine di nazionalità italiana che abbiano le seguenti caratteristiche:
• Aver conseguito il Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado (scuola superiore) e avere comprovata competenza ed esperienza nell’ambito in cui si propone la candidatura;
• Non aver subito condanne penali e dalla Corte dei Conti, anche non definitive: verrà richiesto il certificato penale e quello dei carichi pendenti;
• Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
• Non essere iscritto a partiti politici al momento della presentazione della domanda
• Non essere iscritto alla Massoneria ;
• Non aver ricoperto per più di due mandati ruoli direttivi o nei consigli di amministrazione di aziende pubbliche, partecipate o private con nomina da parte del Comune di Artena
• Impegnarsi ad attuare i contenuti del programma elettorale del Movimento 5 Stelle relativi all’assessorato per il quale si intende concorrere;
• Accettare e sottoscrivere un impegno etico, all’atto della eventuale nomina, con le regole adottate dal Movimento 5 Stelle per i suoi rappresentanti politici.
La presentazione delle domande dovrà pervenire unicamente al seguente indirizzo email: grilliartena@grilliartena.it indicando nell’oggetto la dicitura “Candidatura ad Assessorato”,
Al momento della ricezione della documentazione sarà inviata una notifica al mittente con cui verrà comunicata l’effettiva ricezione della candidatura.
La domanda deve contenere:
• Informazioni anagrafiche generali sulla persona e indicazione esplicita dell’ambito di competenza per cui ci si candida;
• Una dichiarazione di accettazione dei Requisiti Minimi, sopra elencati, per l’accesso alla selezione;
• La scansione di un documento di identità valido;
• Curriculum in formato pdf con dettaglio sui titoli scolastici, le competenze professionali, gli incarichi istituzionali ed eventuali ruoli pubblici o politici ricoperti nel passato;
• Lettera di presentazione e di intenti.
I candidati saranno valutati, in base ai curriculum, dall’assemblea degli Attivisti M5S, sulla base di esperienza, titoli, competenza e professionalità. I curriculum ricevuti e non selezionati saranno tenuti riservati.
I possessori dei curriculum selezionati dall’assemblea terranno un colloquio con il candidato Sindaco , e verranno scelti in base ai principi del Movimento 5 Stelle e agli ambiti di competenza richiesti (territorio e sicurezza, ambiente e beni comuni, cultura e sport, sviluppo e attività produttive, politiche e servizi sociali), al fine di realizzare il programma presentato in campagna elettorale.
Il venire meno del legame fiduciario tra gli Assessori ed il Sindaco può comportare il ritiro delle deleghe conferite, facendo cessare in questo modo l’incarico di Assessore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: