Impegno civico per Artena mantiene gli Impegni Politici

Impegno civico per Artena ha mantenuto l’impegno politico, anche dopo le elezioni comunali e sono state presentate nell’interesse di tutti i cittadini, le seguenti richieste:

1. Richiesta di rilocalizzazione del progetto dell’auditorium scuola di musica e liuteria, prot. 13505 del 15/06/2010, che è stato sostituito dagli Amministratori comunali passati e presenti da un complesso immobiliare.

2. Richiesta delle analisi chimiche e controlli sull’acqua potabile del 25/06/2010 prot.14359.

3. Richiesta di applicazione della legge sulla trasparenza, valutazione e merito , in ambito del COMUNE, del 07/07/2010 prot.15351.

4. Richiesta autorizzazione alle riprese video del consiglio comunale del 12/07/2010 prot.15000.

5. Presentazione osservazioni al piano di recupero del centro storico del 10/08/2010 prot.17574.

6. Osservazioni al progetto d’ampliamento del….

cimitero comunale del 02/11/2010 prot. 22919, in quanto previsto su un’area vincolata da interesse paesaggistico, archeologico e sul pendio della montagna, alle spalle del plesso francescano costruito dal cardinale Scipione Borghese nel 1615, e con difficoltà di accessi, parcheggi e presenza di barriere architettoniche,a 1800 euro a loculo. Abbiamo proposto un nuovo progetto per ricollocare il cimitero su un’area pianeggiante e con moduli antisimici prefabbricati che permettono di far risparmiare notevolmente i soldi ai cittadini per l’acquisto di loculi e cappelle, a 800euro a loculo!!!

7. Richiesta della navetta per la stazione ferroviaria di Valmontone, del 17/12/2010 prot.27413 per tutti gli orari dei treni per/da Roma o ripristino del servizio pubblico dei trasporti.

8. Richiesta del 04/05/2011 prot. 9357 per tutelare l’antica via Latina del IV sec. a.C. con un itinerario turistico.

9. Richiesta 13583 del 30/06/2011 per conoscere l’elenco dei terreni demaniali che saranno alienati.

10. Richiesta del 05/07/2011 prot. 14210 per riservare 3 posti auto a tempo, ai cittadini che si recano al Comune a piazza della Vittoria.

Ecco cosa hanno combinato con 10 anni di Amministrazione Pubblica?

• Un Comune che si definisce “turistico e d’arte”, ha preferito palazzi e negozi al posto di un luogo dedicato alla cultura: auditorium, scuola di musica, e con la possibilità di avere una scuola superiore ( liceo musicale).

• Sono stati spesi 750.000 € senza un’effettiva valorizzazione del parco archeologico di Piana civita, che si trova in stato di abbandono e di degrado, i cui lavori sono stati contestati dagli esperti, nella conferenza archeologica del 01/07/2011.

• Il piano regolatore ed il regolamento edilizio sono fermi da oltre 20 anni.

• Sono stati approvati scempi sul territorio e sull’ambiente per l’uso indiscriminato delle varianti al PRG per rendere edificabili i terreni agricoli di alcuni privati.

• I cittadini di Artena pagano circa 2.000.000 €/anno per il servizio rifiuti della Gaia, senza avere la raccolta differenziata,che porterebbe nelle casse del Comune: per il vetro 21 €/t, per la carta 30 €/t, per la plastica 70,5 €/t e alluminio 0,6 €/kg (fonte rilevata da uno studio effettuato in Emilia Romagna).

• Paghiamo alti costi per la realizzazione delle opere pubbliche, finanziate con le tasse dei cittadini, SENZA AVERE LE PARI OPPORTUNITÀ DI LAVORO PER TUTTI. DA QUESTA GESTIONE DEL BENE COMUNE, I CITTADINI DI ARTENA NON CI HANNO GUADAGNATO NULLA, ESISTE UN CONFLITTO D’INTERESSI TRA IMPRENDITORI E CHI RIVESTE INCARICHI PUBBLICI?

Potrete ingannare tutti per un pò. Potrete ingannare qualcuno per sempre. Ma non potrete ingannare tutti per sempre. (Abramo Lincoln)

Per ulteriori info www.grilliartena.it o su facebook

scarica pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: