Live ART 2010

Live Artena riparte. E cambia forma, mantenendo inalterata la sostanza, lo scopo. Il Live ARTena è un movimento giovanile che vuole coniugare la volontà di rendere vivo il borgo medievale con la ricerca da parte dei giovani di un luogo di aggregazione e di divertimento. Per tutti i weekend della scorsa estate sui palchi di Santa Croce e Piazza Don Amedeo Vitelli si sono avvicendate più di 20 band musicali e si sono susseguite performance artistiche, esibizioni di danza, proiezioni di corti d’autore, cercando costantemente di coniugare la qualità degli eventi con la promozione dei giovani talenti che il nostro territorio propone. Il Live ARTena 2010 avrà il compito di seguire le orme dell’edizione precedente: durante i weekend di luglio verrà organizzata una rassegna di spettacoli di teatro-canzone, un festival di corti d’autore e, tutti i sabati, anche la musica live prenderà lo spazio che le spetta. Non mancherà l’attenzione verso le altre arti con mostre di pittura e di fotografia.

Per i cinque week end di luglio apriranno una cantina –spazio espositivo, un caffè letterario, un bistrot, una birreria e una cantina- cornetteria deputata anche agli aperitivi.
Partiremo venerdì due con una serata musicale, protagonisti saranno i talentuosi “The Axis”. Scelta  simbolica, li ospitammo l’anno scorso e la loro fu una delle serate più riuscite dell’intera rassegna. Ci piace l’idea di ripartire dal loro repertorio rock anni ’60, brani di Hendrix e Joplin integrano pezzi contemporanei come quelli di John Mayer . Sabato tre luglio venite ad ascoltare la band-rivelazione dell’anno “Le Strisce”. Gruppo napoletano che ha incuriosito il mondo del web per un anno intero, e che ora esce allo scoperto sotto contratto Capitol/EMI. Le Strisce muovono dall’indie rock britannico ma preferiscono testi in italiano, testi che raccontano la condizione dell’universo giovanile; cinque ragazzi fuoricorso capaci di comunicare e di mettere insieme le loro infinite influenze (sul loro space vediamo citati scrittori e grandi della storia della musica, città europee e pittori). Il loro concerto sarà gratuito, suoneranno in Piazza Don Amedeo Vitelli. Le domeniche saranno dedicate alla proiezione di corti, procederemo per temi, ed i registi ci racconteranno la realizzazione dei loro lavori.

Visitateci spesso per essere sempre aggiornati sull’evento.

Programma preliminare:
(cliccare sul nome della band/artista per accedere alla scheda/artista)

Venerdì 2 Luglio 2010: The Axis – cover band Jenis Joplin, Jimi Hendrix
Sabato 3 Luglio 2010: Le Strisce – band italiana emergente
Domenica 4 Luglio 2010: mostre fotografiche, body painting, corti cinematografici

Venerdì 9 Luglio 2010: TrafficArte
Sabato 10 Luglio 2010: Sante Rutigliano e Enrico Pezza – cantautori di Roma
Domenica 11 Luglio 2010: mostre fotografiche, body painting, corti cinematografici

Venerdì 16 Luglio 2010: Massimiliano Graziuso – Teatro Canzone
Sabato 17 Luglio 2010: da definire
Domenica 18 Luglio 2010: mostre fotografiche, body painting, corti cinematografici

Venerdì 23 Luglio 2010: Delyria – R&B
Sabato 24 Luglio 2010: Stefano Pavan – Cantautore
Domenica 25 Luglio 2010: mostre fotografiche, body painting, corti cinematografici

Venerdì 30 Luglio 2010: Andrea Chianelli – Teatro Canzone
Sabato 31 Luglio 2010: Live Art Big Band – gruppo nato nel Live Art ‘09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: